Hybrid o elettrica: ecco le differenze
Hybrid o elettrica: ecco le differenze

Hybrid o elettrica: ecco le differenze

Nel panorama odierno automobilistico, lo “scontro” fra hybrid e elettrica si fa sempre più interessante e costante. 

Chi deve noleggiare a lungo termine un veicolo, si trova dinanzi alla scelta di se preferire un’auto hybrid (ibrida) o elettrica. 

In questo approfondimento cercheremo proprio di fare chiarezza circa le due diverse tecnologie, ovvero le differenze fra hybrid ed elettrica, aiutandoti, così, nella decisione finale

Auto ibrida: le caratteristiche principali

Le auto ibride sono dei veicoli ecologici caratterizzati da due differenti motori, che funzionano in sinergia: quello elettrico e quello a combustione, che può essere alimentato sia a benzina, che a diesel. 

In linea generale, possiamo affermare che il motore elettrico non necessita di essere ricaricato nei veicoli ibridi, poiché le batterie vengono alimentate direttamente dall’energia prodotta dal motore a combustione. 

Però è doveroso precisare che esistono quattro differenti tipologie di auto ibride, ciascuna delle quali ha un diverso

funzionamento.

Differenze tra hybrid e auto elettriche - Carent

1# Micro hybrid

Si tratta di auto che non sono provviste di un vero e proprio motore elettrico, ma di un impianto elettrico evoluto caratterizzato dal dispositivo Start & Stop.

2# Mild hybrid

Le auto mild hybrid sono dotate di un motore elettrico, che entra in funzione solo nel momento in cui il veicolo è in fase di accensione o la guida è a bassa velocità

3# Full hybrid

Le auto full hybrid sono perfettamente in linea con la descrizione principale che abbiamo fornito di veicolo ibrido. Infatti, il motore elettrico è capace di funzionare sia da solo, che in sinergia con quello termico. E, ovviamente, le batterie al litio si ricaricano attraverso l’energia del motore a benzina o diesel in dotazione e durante le decelerazioni.

blank

4# Plug-in hybrid

Tutti i modelli di auto plug-in hybrid hanno un motore elettrico autonomo, capace di garantire la guida per un tot di chilometri prestabilito che, in genere, si può attestare intorno ai 50/60 chilometri. Tale motore, però, può essere ricaricato solo mettendolo in corrente. 

Auto elettriche: le caratteristiche dei veicoli

Le vetture elettriche sono provviste di un solo motore, ovviamente di tipo elettrico

Ciò implica che per ricaricarsi non si possa sfruttare altra energia che quella della corrente stessa, dunque va collegato alla presa domestica o alla classica colonnina di ricarica per auto elettriche. 

Particolarmente silenziose, queste auto hanno un impatto ambientale bassissimo. 

blank

Meglio un’auto hybrid o una elettrica?

Come spesso accade quando si tratta del noleggio a lungo termine di auto e veicoli vari, la risposta ad una domanda del genere è dipende. 

Sì, perché al di là delle semplici preferenze personali, è fondamentale vagliare l’uso che se ne fa del veicolo. 

Infatti, bisogna considerare che le colonnine di ricarica per le auto elettriche non sono, ad oggi, particolarmente diffuse nel nostro Paese. Dunque se si viaggia o ci si sposta molto per lavoro, è bene valutare le zone battute di solito e la presenza delle stazioni di ricarica (le si può individuare attraverso applicazioni apposite ndr), se queste sono dislocate in modo da non lasciarti mai a secco e garantirti spostamenti tranquilli. 

Naturalmente, c’è da tener conto anche il fatto che sarà di certo più semplice trovare una colonnina per la ricarica in città o comunque nei pressi dei grandi conglomerati urbani, che nelle zone più rurali: dunque, è bene considerare anche la zona di residenza.

C’è, però, un recente servizio di ricarica mobile per auto elettriche, E-Gap. In pratica, si prenota tramite app il rabbocco elettrico e un piccolo van giunge presso di te per ricaricare la tua auto con un pieno di energia. Attualmente, il servizio è attivo solo a Milano e Roma, ma potrebbe estendersi ad altre città in tempi stretti. 

È chiaro che questi problemi non si pongono con un’auto ibrida, ma di contro le vetture elettriche garantiscono un minor esborso di soldi per ricaricarle e sono la perfezione – o quasi – in termini di sostenibilità ambientale. 

È facile comprendere che tali condizioni possono far orientare la scelta della vettura da noleggiare verso l’una o l’altra tecnologia, anche in virtù del fatto che sia le hybrid, che le elettriche non hanno limitazioni di circolazione di sorta: insomma, la scelta sta a te! 

Trova subito la tua auto hybrid o elettrica a noleggio a lungo termine su Carent!

Carent è la rivoluzione del settore a noleggio a lungo termine che garantisce prezzi chiari e la disponibilità al cliente, dei veicoli in pronta consegna, entro 7 giorni lavorativi!
© 2022 Carent Automotive s.r.l. - P.iva 00929420941
Seguici su
Made with by Officina Seo

* Offerte promozionali valide salvo esaurimento scorte per la pronta consegna, salvo variazioni di listino e a seguito di approvazione dell’affidamento. Le condizioni generali del servizio saranno dettagliate nel modulo di offerta che sarà inviato successivamente. Le immagini sono puramente indicative e non possono essere considerate vincolanti.

×